Cantina Van Volxem

scroll up

Rinascimento lungo la Saar

L´azienda vinicola Van Volxem attraverso il costante aumento della produzione dei vini di qualitá della zona della Saar ha raggiunto una dimensione aziendale tale da rendere necessario lo spostamento della produzione dal centro di Wiltingen.
ll terreno edificabile, circondato da una natura incontaminata è caratterizzato da una topografia delicatamente movimentata dagli scoscesi pendi circostanti il paese, tagliati dal corso del fiume Saar.
Leggermente arretrato rispetto al lotto si estende l´edificio operativo principale, le cui facciate sono state ricoperte da lastre di pietra arenaria. L´organizzazione di tutte le funzioni segue in modo compatto i processi di produzione, ció permette inoltre di sviluppare le caratteristiche specifiche dei singoli vigneti, preservandone il loro stile, contraddistinto dall´ardesia.
Come un punto di riferimento, il monolitico edificio di rappresentanza sorge sul bordo del versante meridionale del fiume Saar, con una splendida vista su uno dei più conosciuti vigneti di vino bianco del mondo, lo Scharzhofberg.
Nella cantina a botti in legno, interamente rivestita in pietra naturale, maturano vini sani, moderati nel grado alcolico e di finezza nell´identico stile dei vini della Saar del 1900.

Dati Technici
Ubicazione | Am Schloßberg, Wiltingen
Committente | Roman Niewodniczanski
Inizio lavori | gennaio 2016
Conclusione | luglio 2019
Volume complessivo | 37.187,60 m³
Superficie lorda | 6.879,39 m²
Progetto architettonico ed interni cantine | arch.tv
Consulenza direzione lavori | Axel Roth, roth-architektur
Arredi interni | Knallgrau GmbH
Progetto paesaggistico | Stefan Jacobs, Ernst & Partner
Progetto illuminotecnico | Lichtraum2

Foto
Galeria 01-07 | Robert Dieth
Galeria 08-10 | arch.tv
Immagini sfondo | arch.tv

- Planimetria
- Piano interrato
- Piano terra
- Piano superiore
- Sezione

scroll down
close
schutz
second image